giovedì 19 ottobre 2017

Etnografia Cortese

WORKSHOP OF VISUAL ANTHROPOLOGY
fotografia di reportage


Presentazione 24 ottobre h18.00 presso Circolo Culturale Arci “Gli Amici del Bibliofilo” 
Piazza Immacolata n°4 
San Giorgio del Sannio (BN)

Organizzato dal Circolo ARCI “Il Bibliofilo” e dall’Associazione B.R.I.O. Brillanti realtà in osservazione (la partecipazione al corso prevede tesseramento all’Arci 2017-2018– contributo tessera da versare all’atto dell’iscrizione e l’iscrizione a B.R.I.O. che è gratuita)




Il corso è rivolto a chiunque voglia approfondire la tematica della fotografia documentaria.
Il corso prevede 10 lezioni più 2 esperienze di campo ed è finalizzato a fornire ai partecipanti un adeguato bagaglio di informazioni teoriche e tecniche per poter approcciarsi alla fotografia documentaria.
Le esperienze di campo saranno decise durante il corso in base agli interessi dei partecipanti 
Gli organizzatori propongono come sunto finale la presenza ai “Carnevali dell’Irpinia”.

Il contributo di partecipazione al corso è di € 140 a persona (€ 100 per chi ha meno di 18 anni) - i costi degli spostamento e i pasti per le uscite di campo sono a carico dei partecipanti.
Il corso è riservato ad un massimo di 12 partecipanti e si attiverà solo al raggiungimento della soglia minima di 5 partecipanti.

Il 24 Ottobre alle ore 18.00 è prevista la presentazione del corso (gratuita e aperta a tutti);
è previsto un appuntamento settimanale (il martedi dalle 18.00 alle 20.00);
dopo l'ultima lezione è previsto un ulteriore incontro in prossimità dell'esperienza di campo per indicazioni logistiche.

I docenti del corso sono
Aldo Colucciello esperto di fotografia ed antropologo in collaborazione con Chiara Fierro esperta di fotografia e si avvarrà della presenza di fotografi professionisti.
Argomenti del workshop:
Fondamenti di storia e tecnica della fotografia e in particolare della fotografia
documentaria.
Che cos'è l'antropologia visiva: cenni storici, esempi e prospettive future.
Le problematiche della ricerca di campo: etica e morale. 
Fotografia e Rito / Fotografia è Rito?
I Festival della fotografia documentaria: da Intimalente al World Press Photo.
I fotografi: il caso Cristina Garcia Rodero.
Uscita di campo da concordare 
Lettura del portfolio
Incontro per direttive logistiche. 
La documentazione di campo: preparazione all'uscita. Linee guida per una corretta documentazione dell'evento
Uscita di campo da concordare 
Lettura del portfolio
Giornata conclusiva “Carnevali dell’Irpinia

Aldo Colucciello, dottore di ricerca per le discipline demoetnoantropologiche, ha insegnato presso l'università degli Studi di Macerata, presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli ed ha collaborato con le cattedre dedicate all'antropologia del Suor Orsola Benincasa e quella di Letteratura e cultura Hindi dell'Orientale di Napoli. Al momento si sta occupando di Antropologia Visiva (fotografia e documentazione video) e di documentare le tradizioni popolari della Campania e dell'area Mediterranea in comparazione alle culture altre. Collabora con il Centro di Documentazione Demologica che a breve ripartirà con l'esperienza del “Museo delle Feste”. Organizza da più di sei anni il festival di Etnografia visiva “Intima Lente” e il festival di Cortometraggi “GRAFFI” dedicato alle opere No Words Awards, quest’anno alla sua terza edizione.

info:
asso.brio@gmail.com

3398087919 (ALDO)

3492601303 (ENRICO)

Nessun commento:

Posta un commento